Pesca con la mosca MFCS
Ciao !

Il Forum "MFCS" è un normalissimo Forum, dove, chiunque è il benvenuto e può chiedere/dare consigli... o semplicemente condividere le proprie esperienze piscatorie.

Per accedervi basta iscriversi senza alcun obbligo di diventare ( o essere ) socio del club.

Questo è un forum libero e alla portata di tutti ... esperti pescatori o meno.

Quì, Tu sei il benvenuto.

Buona navigazione.


JJM

Accedi

Ho dimenticato la password

Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

Ultimi argomenti
» presentazione nuovo e inesperto
Gio 14 Giu 2018 - 15:57 Da Admin

» ZRS Pioraco 2016...progettone !
Dom 9 Ott 2016 - 10:04 Da Admin

» Proposta di legge regionale
Gio 24 Mar 2016 - 21:56 Da MagicFLY

» Auguri a...
Dom 20 Mar 2016 - 20:25 Da MagicFLY

» LA PACE DEI SENSI
Mer 16 Mar 2016 - 11:34 Da Luca Massi


TWT , Tail Water Tevere

Andare in basso

TWT , Tail Water Tevere

Messaggio Da Admin il Mar 10 Ago 2010 - 14:52

Ciao !!

Ieri 9 agosto 2010 Io, Penna Nera e Alberto "THE VOCAL" ( alias Taglia Code ) siamo andati sul Tevere con la speranza di trascorrere una bella giornata piscatoria.

In effetti si è manifestata una bella giornata e le trote erano anche in attività ma purtroppo molto sospettose.
Per quanto mi riguarda, i rifiuti da parte dei pesci ed i miei errori dovuto all'impazienza, mi hanno fatto portare a casa un bel cappottello... prima o poi mi doveva succedere.

Ma a parte questo piccolo inconveniente, mi sono divertito con la presenza dei miei amici... è stata una bella giornata e veramente rilassante... a parte quando ho dato da matto quando per la terza volta toglievo dalla bocca la mosca ad una trota...tant'è vero che altri pescatori distanti si sono girati a guardarmi quando ho urlato come un lupo manaro... mi son detto "Meglio che mi fermo un attimo".

Siamo stati per primo sulla B1 ( Briglia 1 ) e successivamente ci siamo spostati sulla B2, l'acqua era molto fredda ma pulita e il livello dell'acqua a confronto di Giugno si è alzata notevolmente.

A fine giornata ero stanco morto ma ho visto una cosa che mi ha colpito per quanto bella... si alzava dall'acqua una nebbiolina che restava ferma per pochi secondi a qualche centimetro dalla superficie per poi scomparire... ho cercato di immortalare il fatto scattando foto con il cellulare ma non rendono giustizia come ho visto dal vivo però le inserisco ugualmente.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Ciao a tutti e ... alla prossima.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 31.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: TWT , Tail Water Tevere

Messaggio Da Penna Nera il Mer 11 Ago 2010 - 21:10

Condivido le parole di Admin bella giornata!
Diversamete dai miei amici , io sono andato passegiando lungo il tevere tra una spianata e l'altra, per un neofita abituato al fiume potenza potete capire il mio stupore girata la curva del fiume sopra alla (briglia)!
Un mare d'acqua che scendeva lenta lenta lenta!
Giuro.... che pesci prendere lo sapevo ....., era come il problema!
Sono arrivato allo 0.10 di tip, sotto non potevo andare!
Rifiuti rifiuti rifiuti su tutte le mosche dal 16,al 20 niente.....
Dopo un po capisco perche Alberto e Admin sopra alle briglia '' avevano fatto casa!''
''Il tevere noné per tutti!''...Parola di Admin!
Il mio rifiuto psicologico di pescare con quella tecnica se pur redditizia é stato premiato! non nego che due laci lo provati comunque.....,
Alla fine, dopo il terso giro di mosche le trote si sono fatte più attive, due trote prese, ''spadellate'' non vi dico
un bel temolo se fatto sentire sulla canna, ma causa mio errore se slamato subito..... pero, vederlo salire.....!
Chi si accontenta gode.... giusto?
Ciao ciao
Penna Nera
avatar
Penna Nera

Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 42
Località : Porto Recanati

Torna in alto Andare in basso

Re: TWT , Tail Water Tevere

Messaggio Da MagicFLY il Ven 27 Ago 2010 - 23:31

Ciao boys,
Martedì scorso sono stato sulla TWT con Gianni ... inserisco la foto di una delle Sue catture (stimata da Gianni ben oltre i 50cm) ....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Come vedete la distanza dal mio obbiettivo èra notevole e non permette di percepire bene le dimensioni del pesce. Però posso testimoniare che Gianni ha catturato molto, segno di una conoscenza notevole della TWT.

JJ, noi abbiamo molto da imparare sulla TWT ... ma non è una cattiva notizia perchè vuol dire che ci dovremo andare più spesso .

Ciao
votazione.gif
avatar
MagicFLY

Data d'iscrizione : 31.10.09
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

Re: TWT , Tail Water Tevere

Messaggio Da Alex70 il Dom 29 Ago 2010 - 2:29

Nulla togliendo a Gianni, ma non tutte le giornate sono uguali io frequento settimanalmente i stessi fiumi e capitano giorni in cui si fanno diverse catture e giorni in cui si vano a mettere a mollo i waders, con questo voglio solamente dire che sicuramente Gianni è un ottimo pescatore, ma probabilmente l'Admin e Penna hanno preso la giornata sbagliata.
Io personalmente prima di giudicare un posto tendo a farci una decina di uscite in vari periodi dell'anno e poi solo in quel momento traggo delle conclusioni.

Saluti
Alex70

Alex70

Data d'iscrizione : 14.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TWT , Tail Water Tevere

Messaggio Da Admin il Dom 29 Ago 2010 - 11:05

Ciao ragazzi !

Il TWT, a mio avviso e anche come mi ha sempre detto Burn, è un'ottima palestra la quale dona carezze o schiaffi, se non pugni dritto ai denti.
C'è chi lo ama e chi lo disprezza, proprio perchè i pugni o schiaffi sono in percentuale molto più delle carezze... e se il pescatore parte col presupposto che sul Tevere ( di San Sepolcro ) farà una bella pescata piena di belle catture... sarà una bella scommessa.
Il TWT , " non è per tutti " perchè se sei un pescatore che rimane soddisfatto solo dalle catture fatte allora ti stancherai presto dei "cappotti" in opposizione, se sei invece un pescatore che si mette in gioco col presupposto di competere con la "situazione" ( del momento )... allora sarà un'aula dell'università dove lo studio e la ricerca di questa pesca non finirà mai e ti insegnerà a risolvere problemi in altri fiumi temperando il carattere alla ricerca piuttosto che alla cattura vera e propria.

MagicFLY ha scritto: JJ, noi abbiamo molto da imparare sulla TWT ... ma non è una cattiva notizia perchè vuol dire che ci dovremo andare più spesso .

Nulla da obbiettare, hai perfettamente ragione Magico Sauro... evidentemente hai capito perfettamente l'arte della mosca.




Alex70 ha scritto: Nulla togliendo a Gianni, ma non tutte le giornate sono uguali io frequento settimanalmente i stessi fiumi e capitano giorni in cui si fanno diverse catture e giorni in cui si vano a mettere a mollo i waders, con questo voglio solamente dire che sicuramente Gianni è un ottimo pescatore, ma probabilmente l'Admin e Penna hanno preso la giornata sbagliata.
Io personalmente prima di giudicare un posto tendo a farci una decina di uscite in vari periodi dell'anno e poi solo in quel momento traggo delle conclusioni.

E' esattamente quello che ho sempre sentito dire da pescatori esperti e dalla conoscenza dedita allo studio "delle situazioni" ( per me, fondamentale per i PAM ) sembrano le stesse parole dette (alcuni anni fà ) da un mio Super Amico di Terzolas ( Malè - [Trento] )... ben detto Alex70, credo d'intuire dalle tue parole che hai capito il significato di pescare con la mosca... cosa che io stò apprendendo un poco alla volta grazie all'aiuto di Fly.Dun, NoHackle, MagicFly, Fabio e Tony ( non segnato al Forum ).

Altro punto a segno in tuo favore... Gianni è un bravo pescatore però non ho ancora avuto l'occasione di farci una uscita.


Ciao a tutti.








[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 31.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: TWT , Tail Water Tevere

Messaggio Da MagicFLY il Lun 30 Ago 2010 - 17:59

Ciao Alex,
fortunatamente non tutte le giornate di pesca sono uguali, diversamente sai
che noia .....

riguardo al fiume Tevere, e nello specifico il tratto dove ha pescato Paolo, bisogna
dire alcune cose che credo aiutino a capire meglio quanto ho precedentemente
riassunto con una batuta (Vedi invito a JJ a praticare più spesso il fiume).

- Il letto ampio, la bassa velocità della corrente, la poca profondità media
e soprattutto la grande quantità di insetti (frequentissime sono le situazioni
di "schiusa mista"), favoriscono l'attività superficiale dei salmonidi che
praticamente si manifesta per tutto il periodo di apertura. Ovviamente le
shiuse non sono costanti tutto l'anno, però, per quella che è la mia modesta
conoscenza del panorama piscatorio Italiano, non conosco altro fiume che offra
le stesse caratteristiche.

- Il fatto che sia abbastanza unico (... diciamo almeno per il centro Italia),
lo rende meta di innumerevoli pescatori che per le più svariate motivazioni
amano frequentarlo. Tanto per dare un'idea più precisa della situazione dirò
che per i circa 8Km del tratto non sono pochè le giornate che si superano i 100
permessi giornalieri ...... ed un giorno qualsiasi con meno di 30 pescatori può
essere considerato un giorno MOLTO fortunato (per le poche presenze).

Detto questo si dovrebbe capire quanto questi salmonidi siano "educati a non
sbagliare" .... raramente una cattura può essere frutto del caso. Per riuscire
ad allamare qualche pesce bisogna riprodurre l'insetto di cui si sta cibando il
pesce in quel momento. Ma può non bastare se non saremo in grado di presentare
la nostra imitazione nel modo più appropriato. Queste ed altre difficoltà
rendono questo tratto di fiume al quanto difficile da affrontare. Può non
piacere, non sono pochi i PAM che non esitano a definirlo un "luna park", però
è indubbio che catturare lì è' difficile ... e ripeto "non è mai per caso"

(è un pò come giocare a SanSiro [contro il Milan ovviamente]) ...

ola wave
Ciao
avatar
MagicFLY

Data d'iscrizione : 31.10.09
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

Re: TWT , Tail Water Tevere

Messaggio Da Admin il Dom 5 Set 2010 - 18:58

Ciao a tutti !

Ancora "TWT"...e un'altra batosta dritta nei denti.


- PREMESSA -

Sono appositamente tornato alla " Briglia 1 " ( B1 ), il mio cavallo da domare, proprio perchè pretendo e voglio capire dove o su cosa sbaglio... non m'importa di prendere un " cappotto ", l'importante è... " CAPIRE ".

Sono fatto così, un cocchiuto... voglio capire perchè gli altri pescano con risultati molto soddisfacenti mentre io stò lì a misurare l'acqua.

" Dry " o " Wet " il risultato è identico... ho serie difficoltà a comprendere che cosa devo fare per invogliare il pesce ad abboccare.

Teoricamente, le cose sono abbastanza semplici... in pratica... inizia a vacillare e cadere tutta la teoria che poco prima era ferma e sicura.

Il rapporto che ho con questa tecnica è un misto di odio/amore, la odio profondamente sul momento, quando non capisco più che posso fare ma ritorna l'amore, il giorno dopo... quando la buffera ( chiamamola così ) è passata.

La mia pesca è stata per parecchi anni il "Tocco" e grazie, anche, alle gare, sono arrivato ad intuire dove intervenire o sul cosa fare in momenti di assoluta inattività del pesce... quì invece, dopo tre o quattro accorgimenti, vado nel pallone e cado nello sconforto più assoluto.

Ripeto... non tanto del cappotto ( che non me ne può fregar di meno )... è la totale incapacità nel capire quale sia il motivo... voglio dire... io conosco delle cose che credo non siano da sottovalutare, come il finale ben dritto, il tip da cambiare, i dragaggi dell'esca, il lancio ben messo e morbido... e poi le mosche.

Le mosche "secche" o "ninfe" ?... quì inizia un calvario... dopo un pò vado a caso, poi faccio la conta a chi deve uscire, poi vado ad esclusione, poi prendo la più piccola e dopo la più grossa , poi inizio dall'ultima e vado verso la prima ( della scatolina ), poi chiudo gli occhi e punto il dito a caso... tutto questo, dopo aver messo imitazioni che ho visto svolazzare, naturalmente.


- INIZIO RACCONTO -

Ieri Sabato 4 settembre 2010 Barbara ed io siamo andati sul Tevere, io, per cercare di CAPIRE e lei, per fare foto.
Pochi pescatori, acqua e temperature favorevoli, schiuse miste ma piccolissime.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Lei ha iniziato a scattare  
 mentre io mi preparavo...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

 Inizio con una DRY,         
 sono molto fiducioso....
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Niente !!!          
 Provo a cambiare....        
 le bollate ci sono .

 Questo simpatico
 pescatore
 mi aveva chiesto di fargli
 una foto con la sua bella  
 Trotona.  
 In questo momento
 la guardiamo tornare
 alla sua tana. 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Niente !!!
 Ancora niente !              
 Spostiamoci...

... intanto le ore passavano lentamente e i "nervi" avanzavano velocemente e iniziavano a dare i primi sintomi...

 Dannazione !!
 Proviamo dall'altro lato.   
 
 Per fortuna con le foto
 non è possibile udire
 il sonoro... capito ?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Passo dopo passo...
 forse... arriverò a Roma. 

 Forse !
 ... ma di quale anno ?    
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


... intanto le ore continuavano a passare... notate la luce del sole sugli alberi...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Eccola !
 ... ma i nervi e lo sconforto
 che avevo non potevano
 ridarmi la serenità che avrei 
 dovuto mantenere.
 Di solito,
 quando capitano giornate così, 
 mi dedico al paesaggio
 rilassandomi.
  Purtroppo, sul Tevere, non c'è.


Trota Fario.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Misurazione.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Lunga 45 Cm.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... altra foto... cheeeeese !

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... ed ora, ossiginazione... (anche se non ne ha bisogno)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... meglio essere sicuri di fare cosa buona e giusta...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... momento di riflessione...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... nel frattempo arriva la sera, oscurando anche le risposte che cerco.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Fine.



Comunque sono arrivato a delle conclusioni...

  • Si deve andare a pescare con qualcuno esperto che possa aiutarti a capire.
  • Esercitarsi a lanciare su prato ( o dove volete ) per presentare bene l'esca.
  • La costruzione, non tanto per creare artificiali molto somiglianti ma per conoscere che cosa si cibano i pesci in quel periodo e/o luogo.
  • Avere la padronanza di intendere quando intervenire allungando o meno tip e finale.


Devo comprendere/apprendere tutte queste cose, poi tornare alla Briglia 1 e vedere se sarò pronto nel comprendere le intenzioni dei nostri amici pinnuti.
Non ho più intenzione di "scappottare" per solo fortuna o per un pesce ( pazzo ) intenerito dalla mia incapacità... voglio diventare un vero PAM, fare anche dei bei cappotteli, ma con la consapevolezza di aver fatto tutto quello che c'era da fare e sopratutto bene .


Ultima modifica di Admin il Lun 6 Set 2010 - 12:37, modificato 1 volta


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 31.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: TWT , Tail Water Tevere

Messaggio Da Penna Nera il Dom 5 Set 2010 - 23:07

Caro JJM non c'é niente di piu' saggio, il tuo pensiero e il mio!
Capire da soli questo mondo e davvero un impresa!, e come leggere un libro scritto in una ligua diversa dalla nostra!!! non trovi?!
Complimenti per le foto che immagino sia opera della consorte! davvero belle!
ao.gif ao.gif ao.gif votazione.gif

ovviamente la bellezza delle foto noné data dal soggetto Very Happy
avatar
Penna Nera

Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 42
Località : Porto Recanati

Torna in alto Andare in basso

Re: TWT , Tail Water Tevere

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum