Pesca con la mosca MFCS
Ciao !

Il Forum "MFCS" è un normalissimo Forum, dove, chiunque è il benvenuto e può chiedere/dare consigli... o semplicemente condividere le proprie esperienze piscatorie.

Per accedervi basta iscriversi senza alcun obbligo di diventare ( o essere ) socio del club.

Questo è un forum libero e alla portata di tutti ... esperti pescatori o meno.

Quì, Tu sei il benvenuto.

Buona navigazione.


JJM

Accedi

Ho dimenticato la password

Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Ultimi argomenti
» Gestione e amici del FLY FISHING ASCOLI
Mar 2 Ott 2018 - 14:36 Da Fly.dun

» presentazione nuovo e inesperto
Gio 14 Giu 2018 - 15:57 Da Admin

» ZRS Pioraco 2016...progettone !
Dom 9 Ott 2016 - 10:04 Da Admin

» Proposta di legge regionale
Gio 24 Mar 2016 - 21:56 Da MagicFLY

» Auguri a...
Dom 20 Mar 2016 - 20:25 Da MagicFLY


Sbarramento Potenza a valle centrale Pianicella

Andare in basso

Sbarramento Potenza a valle centrale Pianicella

Messaggio Da Eugenio Poloni il Lun 16 Lug 2012 - 22:38

Domenica pomeriggio mi sono recato sullo sbarramento di cui al titolo per verificare la situazione di carenza idrica segnalatami da Penna Nera: non che avessi molti dubbi sulla drammaticità della situazione, perchè sono diversi anni che, da luglio a fine estate, il "Canale del Castello" che trae origine dallo sbarramento capta "regolarmente" il 99,99% dell'acqua del Potenza!

Come previsto, la cascata era praticamente all'asciutto (non riesco a inserire la foto ...).

Non so se riusciamo come Club, a fare qualche cosa perchè la situazione cambi (ci credo poco, visto l'andazzo...), però, visto che le poche pozze a valle erano (incredibilmente) piene di trotelle dovevo "inventare" qualche cosa subito ...

Ho notato che l'acqua, pur essendo convogliata tutta nel canale, sfiorava il ciglio della cascata ma non risciva a superarlo per un massiccio strato di alghe che vi erano cresciute sopra: riposta la canna, ho rinunciato al cup de soir nel tratto a monte (tanto non bollava quasi niente ...) per una accurata rimozione di dette alghe e per sbarrare con pietre e rami una correntina secondaria che, così modificata, poteva alimentare la cascata ...

Certo che l'intervento è stato tutt'altro che risolutivo (..... anche perchè non avevo idonea attrezzatura), tuttavia ora la cascata è percorsa da tre vivaci rivoli che, per un po', aiuteranno i pesci a sopravvivere.

Uffa! Mi sono stufato di lavorare sempre in difesa "per limitare i danni" ...

E.

Eugenio Poloni

Data d'iscrizione : 02.11.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Sbarramento Potenza a valle centrale Pianicella

Messaggio Da Penna Nera il Mar 17 Lug 2012 - 0:40

Eugenio mi viene solo una cosa in mente ora...... SEI UN GRANDE!

Per quanto possibile hai sempre il mio appoggio morale e se serve fisico!
avatar
Penna Nera

Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 42
Località : Porto Recanati

Torna in alto Andare in basso

Re: Sbarramento Potenza a valle centrale Pianicella

Messaggio Da Pinko Pallino il Mer 18 Lug 2012 - 9:02

Ciao Eugenio,
scusa la mia grande ignoranza in materia...ma se non erro dovrebbe esserci una legge che debba garantire il minimo flusso vitale....quindi, forse, in questo caso avevamo la legge dalla nostra....o sbaglio???? qualche pozza non dovrebbe far parte del "rilascio di flusso minimo per garantire la vita ad un fiume"!!!!
avatar
Pinko Pallino

Data d'iscrizione : 02.11.09
Età : 43
Località : centrale!!!!

Torna in alto Andare in basso

Re: Sbarramento Potenza a valle centrale Pianicella

Messaggio Da Eugenio Poloni il Mer 18 Lug 2012 - 9:18

Pinko Pallino ha scritto: se non erro dovrebbe esserci una legge che debba garantire il minimo flusso vitale....quindi, forse, in questo caso avevamo la legge dalla nostra....o sbaglio???? qualche pozza non dovrebbe far parte del "rilascio di flusso minimo per garantire la vita ad un fiume"!!!!

Magari fosse così semplice: anche in questo caso non solo l'esperto della situazione, tuttavia, fino a poco tempo fa nessuno aveva detto cosa significava il "minimo deflusso vitale", tanto che alcuni guardiapesca della provincia mi hanno detto che "finchè i pesci non muoiono il minimo deflusso vitale c'è". Non voglio nemmeno commentare questa demenziale risposta ma voglio solo accennare al fatto che ora la regione Marche, con propria legge ha stabilito parametrici precisi, anche piuttosto stringenti per i concessionari.

Il fatto è che l'attuazione completa della legge (abbastanza rivoluzionaeria e che potrebbe anche essere cambiata su pressione dei captatori per il suo forte impatto sulle derivazioni esistenti) è prevista in due fasi. il primo adeguamento dovrebbe farsi (mi pare) l'1/1/2014 il secondo e definitivo l'1/1/2015, quindi ... adesso siamo ancora alla situazione di prima.

Il rilascio delle derivazioni è anche disciplinato dai singoli atti di concessione ma ignoro cosa ci sia scritto in quello di cui sopra: a volte i capitolati sono fatti "con i piedi" e disciplinano solo la massima quantità attingibile, senza preoccuparsi tanto di quello che resta sul fiume ......

Comunque cercherò di far verificare la situazione agli enti preposti

Ciao

Eugenio

Eugenio Poloni

Data d'iscrizione : 02.11.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Sbarramento Potenza a valle centrale Pianicella

Messaggio Da Penna Nera il Gio 19 Lug 2012 - 1:34

Mi piacerebbe , fare una riunione al club per parlare propio di questi argomenti.... magari invitando organi competenti in materia.. che ne dite si puo' fare?
avatar
Penna Nera

Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 42
Località : Porto Recanati

Torna in alto Andare in basso

Re: Sbarramento Potenza a valle centrale Pianicella

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum